Discarica a due passi dall’impianto di Pioppogatto: parte l’esposto degli ambientalisti

MASSAROSA - Scoperta l'ennesima discarica non autorizzata dal gruppo versiliese dell'associazione ambientalista Fare Verde, a 50 metri di distanza dal centro di stoccaggio ERSU a Pioppogatto nel comune di Massarosa. Abbandonati nel verde rifiuti di ogni tipo, anche ingombranti.

-

“La nascita di discariche abusive è sempre un danno gravissimo per il territorio, un pericolo ambientale e sanitario” –  afferma Anna Silvestro di Fare Verde. Lungo la strada in via Pioppogatto che costeggia il fosso in direzione Viareggio vi sono rifiuti di ogni genere, da lavatrici a frigoriferi a televisori, ingombranti di ogni dimensione e grandi quantitativi di calcinacci abbandonati da “novelli barbari” che inquinano in modo preoccupante il territorio.

Fare Verde Versilia ha presentato un altro esposto alle Autorità competenti affinchè intervengano e perseguano i colpevoli se ne riscontrano gli estremi di reato quanto denunciato dal gruppo ambientalista versiliese Fare Verde.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.