Il Forte si tinge di rosa per la ricerca sul cancro al seno

FORTE DEI MARMI - Il fortino e il pontile si tingono di rosa. I due simboli di Forte dei Marmi sabato sera si sono accesi per segnare l'adesione del Comune alla campagna Nastro Rosa, lanciata dall'Airc, Associazione Italiana Ricerca sul cancro.

-

Lungo il pontile è stata stesa una passatoia rosa, ad indicare il percorso che una donna deve fare per affrontare e sconfiggere il cancro, avendo sempre presente il suo traguardo: la sopravvivenza.

Forte dei Marmi è il terzo Comune della Toscana insieme a Siena e Massa Marittima ad aderire all’iniziativa. Per sostenere la ricerca e dare un contributo basta aquistare la spilla dell’Airc.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento