Grande successo per la Festa del presente

LUCCA -Chi l'ha detto che il denaro deve essere alla base di tutto? La dimostrazione che un'alternativa impensabile c'è, ovvero quella del regalo, arriva dalla “Festa del presente”, l'iniziativa giunta alla 6.a edizione andata in scena al Centro Agorà di Lucca.

-

 

Una giornata in cui tutti hanno regalato di tutto, senza pretendere denaro. L’unica regola della “Festa del presente” è infatti quella di dare senza avere nulla in cambio e di prendere senza l’obbligo di dare nulla in cambio. Non solo abiti, libri, mobili e cose usate, ma c’è anche chi ha donato una conferenza, una saggezza, musica e molto altro ancora.

La festa del presente è stata promossa dal Comune di Lucca in collaborazione con numerosi enti e associazioni ed enti privati. L’occasione è stata giusta tra l’altro per presentare la casetta dei libri dove è possibile prendere in prestito, gratuitamente, i volumi per poi riportarli al loro posto, senza bisogno di riempire moduli. Una libreria libera segno di civiltà.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento