Inquinamento, a Lucca la maglia nera in Toscana

FIRENZE - L'aria più inquinata dalle pm10 in Toscana si respira nella piana di Firenze e in quella di Lucca. Emerge dallo studio presentato alla commissione ambiente della Regione e che sarà alla base del nuovo piano per il miglioramento della qualità dell'aria in Toscana.

-

 

Lo studio afferma che la causa maggiore di inquinamento di pm10 non è lo smog prodotto dalle auto bensì la combustione delle biomasse. Quindi, i caminetti, ma anche le caldaie a pellet e i roghi per eliminare gli sfalci. Di conseguenza, spiega il presidente della commissione Stefano Baccelli, più che i blocchi del traffico, per migliorare la qualità dell’aria serve incrementare la metanizzazione del territorio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento