Ladri forzano il distributore del latte a Lammari

CAPANNORI - La banda degli spiccioli colpisce ancora. A Lammari, ignoti, la notte scorsa, hanno forzato le due aperture del casottino del distributore del latte, che si trova in via Montale, davanti alla scuola del paese e a poca distanza dalla caserma dei carabinieri.

-

I malviventi hanno rubato il contenitore del denaro, dove però di soldi ce n’erano pochi. In compenso hanno provocato danni per centinaia di euro, che adesso dovranno essere riparati.

Secondo il consigliere comunale e capogruppo Pd Guido Angelini dopo questo episodio il distributore, che già rimane inattivo per lunghi periodi,  rischia la chiusura definitiva.
Per evitare che questi episodi si ripetano secondo Angelini è necessario aumentare il controllo di via Montale magari installando un sistema di video sorveglianza. Non solo. Per garantire la continuità del servizio bisogno modificare il metodo di pagamento del latte, ad esempio utilizzando una carta prepagata,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento