A Lucca il Gotha internazionale di turismo e hotellerie

LUCCA - Dall’8 al 12 novembre Fondazione Campus, eccellenza nel campo della formazione accademica di settore, ospita Euhofa, Congresso internazionale di riferimento per le più importanti scuole in ambito accoglienza ed enogastronomia.

-

Giunto alla 56esima edizione, Euhofa torna in Italia dopo 10 anni e sceglie come filo conduttore della manifestazione l’emozione. “The emotion of Tuscan Hospitality” è il titolo della quattro giorni, aperta a tutti gli esperti e gli appassionati del settore food, ristorazione, hotellerie.

Ricerche, best practise, strategie innovative in ambito promozione del territorio, accoglienza e gestione del turismo, saranno al centro delle sessioni di approfondimento scientifico, ospitate in parte al Reinassance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa, dove alloggeranno gli ospiti internazionali, in parte nella sede di Fondazione Campus, poco fuori dalle mura di Lucca, in parte a Palazzo Boccella, dimora del 1500 e sede di Scuola MADE, uno dei percorsi di studio di Fondazione Campus, che registra un tasso di placement superiore all’81% a sei mesi dal diploma.

Tra i relatori attesi: Marco Milocco, Senior Advisor and Tourism Development Manager del gruppo MPG Italia SRL, che gestisce alcuni tra gli hotel più lussuosi del Paese, Paolo Guarneri, General Manager Luxury Hotels, Donna Quadri-Felitti, Marvin Ashner Director Pennsylvania State University, Dennis Redmont, Head of Communications Media and Development at the Council for the US and Italy, Alberto Peruzzini, Direttore di Toscana Promozione, l’assessore regionale allo sviluppo economico Stefano Ciuoffo, ma anche Francesco Bracali, chef da 2 stelle Michelin, Alessia Gorni Silvestrini, a capo della comunicazione di Ballarini Paolo & Figli Spa, e Cantine Petra.

Le sessioni di carattere tecnico e scientifico si alterneranno a percorsi tematici alla scoperta delle emozioni che il territorio della Valle del Serchio e più in generale della Toscana possono dare: dalla visita alla Fortezza delle Verrucole e al Caseificio Marovelli, al Podere Còncori, terra del vigneto più alto della Toscana, con incursione al Teatrino di Vetriano, il più piccolo teatro al mondo con i suoi 71 metri quadri, dalla visita al Birrificio Petragnola, che produce la birra artigianale dal frumento più antico conosciuto, all’Antica Norcineria del Castello di Ghivizzano, fino alle degustazioni di olio extravergine d’oliva. Tutte le sessioni sono aperte al pubblico su prenotazione. Per informazioni e iscrizioni: info@euhofa2017lucca.org. Il programma completo è disponibile sul sito www.euhofa2017lucca.org

Lascia per primo un commento

Lascia un commento