Museo Mitoraj: ecco il progetto presentato dall’archistar Enzo Eusebi

PIETRASANTA - Parcheggio seminterrato, bar e ristorante, e una riqualificazione complessiva dell'area di via Oberdan alle porte del centro storico. Ecco il primo progetto presentato per il Museo Mitoraj, che sorgerà entro fine 2018 al posto dell'attuale mercato comunale coperto.

-

Il project financing, futuristico e all’avanguardia, è stato presentato da Varia Costruzioni e porta la firma dell’archistar Enzo Eusebi, che ha lavorato alla realizzazione all’Expo di Milano del padiglione dell’Associazione mondiale degli ingegneri agronomi. Accanto all’ingegnere marchigiano c’è Tiziano Lera, dello studio Quiriconi e Pierfrancesco Belluomini.

A darne notizia è Simone Tartarini, già assessore ai lavori pubblici. “Il progetto che ci è stato presentato, e che gli uffici avevano valutato positivamente, costerà complessivamente 4milioni di euro: 2 milioni completamente finanziati dal Ministero dei Beni Culturali, 2 milioni invece arriveranno dalla prospettiva dell’incasso dei parcheggi e degli affitti per bar e ristorante che saranno dati in concessione all’azienda che realizzerà il Museo. La nostra amministrazione non è più in carica ma il Museo Mitoraj sarà presto una realtà per la nostra comunità”.

Il passaggio successivo sarà quello del bando pubblico e il successivo affidamento dei lavori. Sarà l’unico al mondo dedicato allo scultore polacco, cittadino onorario versiliese scomparso il 6 ottobre di tre anni fa.

 

 

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento