Rapinata e minacciata in casa: il quartiere Africa chiede più sicurezza

PIETRASANTA - E' un quartiere scosso quello dell'Africa, alla periferia cittadina, all'indomani della rapina messa a segno domenica sera alle 20 in una casa di via Buozzi. Una signora di 63 anni si è ritrovata in camera da letto faccia a faccia con due ladri, che l'hanno minacciata e derubata.

-

“Dacci i soldi o ti ammazziamo”. Queste le parole dei ladri che per fortuna non hanno aggredito la donna, costretta però a consegnare i gioielli che aveva in casa e soldi contanti per 450 euro. Sul caso indagano i carabinieri del nucleo operativo di Viareggio, immediatamente arrivati sul posto dopo l’allarme dato dalla vittima. Adesso è caccia aperta ai ladri. Al vaglio anche le immagini delle videocamere di sicurezza. Non si è trattato di un episodio isolato per l’Africa, sottolineano alcuni residenti.

Il Comitato Africa-Macelli-Osterietta promuoverà degli incontri sulla sicurezza vista la frequenza di furti nelle case. I Carabinieri in queste settimane – fa sapere il neo comandante Edoardo Cetola – hanno intensificato i servizi di controllo su tutto il territorio, soprattutto durante gli orari serali e notturni, per una costante presenza ed una maggiore percezione della sicurezza da parte dei cittadini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento