Suolo pubblico troppo alto: ambulanti in fuga dalla fiera di San Francesco

FORTE DEI MARMI - Tre eventi in due giorni. Questo è quanto ha offerto Forte dei Marmi nell'ultimo fine settimana, in cui sono state concentrate diverse fiere e appuntamenti vari di inizio autunno. Tanti, fin troppi secondo alcuni commercianti.

-

La festa piccante sotto il Fortino dedicata al peperoncino, in centro, il mercato dell’antiquariato a Vittoria Apuana e, poco distante, la tradizionale fiera di San Francesco, patrono del paese. Tre fiere che si sono spartite la platea di visitatori, per altro non numerosissimi vista la stagione.

L’assessore Enrico Ghiselli da Fb assicura che una simile sovrapposizione non si ripeterà, altrimenti il rischio è che vengano penalizzati tutti. E questo sembra l’auspicio anche di diversi operatori commerciali. Ma tra i banchi della festa patronale a Vittoria Apuana domenica scorsa la polemica è stata per il rincaro sul suolo pubblico. 150 euro, quasi raddoppiata a causa delle spese di pulizia delle strade chiesta da Ersu al Comune.

In molti espositori, scoraggiati dal rincaro, hanno lasciato la fiera, rimasta piuttosto sguarnita. Anche su questo fronte l’amministrazione comunale ha promesso di intervenire per trovare soluzioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento