Capannori, tre sottopassi nel progetto di Rfi

CAPANNORI - Sui nuovi sottopassi di Capannori adesso c'è anche il progetto elaborato da Rete ferroviaria italiana. Lo ha annunciato il sindaco di Capannori Luca Menesini, sottolineando che le ferrovie hanno sostanzialmente accolto le proposte del Comune.

-

Il progetto di Rfi prevede infatti la realizzazione dei sottopassi a Pieve San Paolo in via di Tiglio, a Santa Margherita in via della Madonnina e a Tassignano, compresa la realizzazione della nuova bretellina che collega il paese con via Tazio Nuvolari.

Rfi ha anche accolto nel progetto la realizzazione di tre sottopassi ciclo-pedonali in via delle Volpi, via dei Malfatti e in via di Tiglio.

Le Ferrovie quindi, dopo aver eseguito tutte le opportune verifiche legate alle osservazioni presentate dagli enti pubblici, dai comitati e da singoli cittadini, adesso passa la questione alla Regione Toscana, che entro 30 giorni dovrà dire se l’intervento sarà assoggettato alla Via, la Valutazione di impatto ambientale.

Intanto, da lunedì l’elaborato del progetto delle Ferrovie sarà esposto nell’atrio del municipio e per la settimana a seguire il Comune programmerà nuove assemblee informative nelle frazioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento