La cappa di smog sulla piana

LUCCA - Queste immagini ben rappresentano la situazione che si viene a creare in inverno, in assenza di vento, nella piana lucchese quando vengono accesi fuochi per l'abbruciamento degli sfalci, che contribuiscono agli sforamenti delle pm10 nell'aria.

-

E’ per contrastare questo fenomeno che vengono adottati i provvedimenti che ne vietano l’accensione, così come quella dei caminetti e delle stufe a legna per chi ha fonti di riscaldamento alternative.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento