Ecco l’Orto Condiviso della Fasm

LUCCA - L'orto come punto di ritrovo, come esperienza di collaborazione e soprattutto come lavoro che porta a frutti concreti. E' stato inaugurato alla Santissima Annunziata, su un terreno messo a disposizione della famiglia Nannizzi, l'orto condiviso dell'associazione famiglie salute mentale.

-

All’iniziativa hanno partecipato anche i rappresentanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che ha finanziato l’acquisto delle attrezzature necessarie, e il sindaco Alessandro Tambellini. Quella dell’orto condiviso e’ una una zona dove i ragazzi della Fasm, nell’ambito del progetto lavoro della Asl 2 di Lucca, si ritroveranno per coltivare frutta e verdura che poi sara’ venduta sul territorio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento