Sit-in contro l’arrivo dei migranti a Capriglia

PIETRASANTA - Nel primo pomeriggio un gruppo di residenti, almeno 50 persone, si sono ritrovati per una passeggiata dimostrativa con arrivo all'immobile di via delle Piane a Capriglia che dovrà ospitare a gennaio circa 20 richiedenti asilo.

-

Donne, bambini e anziani soprattutto si sono presentati, per un’iniziativa  – spiegano gli organizzatori – spontanea, apolitica e autonoma rispetto alla petizione raccolta a inizio dicembre da alcuni volontari.

Gli abitanti di Capriglia hanno espresso i loro timori per l’arrivo, in una località cosi isolata e in una comunità di appena 200 residenti, di un numero così alto di migranti. Si teme che il loro arrivo possa turbare la serenità del borgo e si chiedono rassicurazioni alle istituzoni, Comune e Prefettura.

Intanto per il 9 gennaio è fissato in Municipio un nuovo incontro tra il sub Commissario Fedi e i rappresentanti del Comitato promotore della petizione che ha raccolto oltre 300 firme tra Capriglia e Capezzano Monte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.