Troppo forte il Famila, Lucca ci prova ma non basta

BASKET A1 DONNE - Sconfitta 71-57 per Le Mura Lucca sul parquet di Schio. Contro una squadra fortissima, le biancorosse, reduci da una settimana difficile culminata con l'esonero di coach Barbiero, si arrendono alla corazzata orange.

-

È una buona Gesam Gas & Luce quella che approccia la gara al PalaRomare, le lucchesi provano a mettere intensità sul parquet e grazie a Drammeh e Crippa restano a contatto per i primi 7 minuti, poi Schio sceglie di mettere in partita Yacoubou e si va al primo mini intervallo sul 20-14.
Il secondo quarto si apre con una bella penetrazione di Crippa che segna subendo il fallo, ma il Famila non si scompone e si aggrappa al suo salvagente più sicuro Yacoubou che prima carica di 3 falli Udodenko poi domina nel pitturato (19 i suoi punti all’intervallo). Lucca resta a galla grazie alle iniziative di Drammeh che manda a referto 11 punti ma soprattutto subisce ben 6 falli.
A metà partita le venete sono avanti sul 39-31.
Lucca ci prova ancora al rientro dagli spogliatoi trovando anche buoni canestri in transizione ma è la difesa a non trovare soluzioni per Yacoubou, quando si iscrive alla partita anche Dotto che segna la tripla del 48-36 la gara sembra finita.
In realtà Lucca non affonda ma Schio gioca amministrando il vantaggio, così si va agli ultimi 10 minuti sul punteggio di 57-46.
Nel quarto periodo si gioca a elastico ad ogni tentativo di recupero biancorosso arriva la replica di Macchi e compagne. Alla sirena la vittoria meritata è per Schio, il punteggio 71-57.
A fine partita coach Bernabei analizza la prestazione della squadra “Da un punto di vista di intensità e voglia di giocare insieme valuto la prestazione assolutamente positiva. Dovevamo limitare gli errori perché giocare contro una squadra forte e cinica come Schio è l’unica possibilità per restare in partita, purtroppo abbiamo perso 21 palloni e questo ci ha certamente affossato. La marcatura di Yacoubou è stata poi davvero complessa, lei è in un momento della stagione dove fisicamente sta benissimo e purtroppo si è visto. Noi abbiamo provato a correre, lo abbiamo fatto anche bene, sapevamo che giocare contro la difesa schierata sarebbe stato più difficile, comunque in generale credo si possa essere contenti per l’approccio che abbiamo avuto”.
Una battuta anche sull’esordio sulla panchina biancorossa “Sinceramente sono molto contento, la squadra mi ha seguito, ci abbiamo provato. Sono dispiaciuto per non aver trovato le giuste contromisure per arginare Yacoubou, ma è abbastanza storico che soffriamo i centri di quella stazza, anche Dolson ci fece molto male nella sconfitta contro Napoli”.
Famila Wuber Schio – Gesam Gas & Luce Lucca 71-57 (20-14 ; 19-17 ; 18-15; 14-11)
Famila Wuber Schio: Miyem 11, Yacoubou 29, Gatti 7, Tagliamento, Anderson 7, Masciadri,  Zandalasini 6, Ngo Ndjock, Dotto 7, Macchi 4. All. Vincent
Gesam Gas & Luce Lucca: Melchiori 5, Battisodo 5, Striulli 3, Tognalini 3, Drammeh 21, Roberts 8, Crippa 8, Brunetti, Nicolodi 2, Udodenko 2. All. Bernabei

Lascia per primo un commento

Lascia un commento