La Lucchese cerca di ritrovarsi; Lopez torchia la truppa; tempo di mercato

CALCIO C - E' ripresa la preparazione della Lucchese attesa il prossimo 22 gennaio dal bigmatch del Porta Elisa contro la capolista Livorno. Periodo complicato per l'ambiente rossonero tra risultati negativi, mercato e le intricate vicende societarie. Compito arduo per Lopez tenere unito il gruppo e alta la concentrazione.

-

Dimenticare Pontedera e più in generale una finale di 2017 davvero complcato e difficile. Tre sconfitte consecutive sono lì a testimoniare come la Lucchese sia andata improvvisamente (o forse no) in tilt. Una crisi improvvisa figlia però anche di una rosa ridotta all’osso e di un gruppo che ha retto le sorti della Pantera finchè ha avuto forze. I ridondanti e lunghi infortuni hanno costretto Lopez ad utilizzare più o meno gli stessi elementi e questo alla fine tutta la squadra lo ha pagato. Non caso sono arrivate in ordine cronologico le sconfitte di Piacenza, quella interna con la Robur Siena e la più recente al Mannucci di Pontedera.

Chiaro che adesso la Lucchese dovrà reagire anche perchè la classiifca da confortante è divenuta nel frattempo…preoccupante. Quei 24 punti, agganciati anche dal Pontedera  e il Piacenza ha una partita in  meno, non sono affatto un bel vedere anche perchè alla ripresa del campionato l’interlocutore di turno sarà nientemeno che la capolista Livorno. Vero che si giocherà al Porta Elisa ma il gap tecnico tra le due squadre pare evidente anche nel calcio può succedere di tutto. Periodo intenso per le vicende della Lucchese e su più fronti. Oltre al campo incombe infatti il mercato sul quale il DS Obbedio lavora e vigila con la proverbiale professionalità e poi le vicende societarie coi tifosi sul piede di guerra con l’attuale dirigenza e vogliosi di vedere imprenditori lucchesi con solidità economica alla guda della blasonata e traballante navicella rossonera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.