Paolo Brosio e il Carnevale insieme per beneficenza

FORTE DEI MARMI - Ristoratori stellati, alberghi di lusso, musicisti di fama, il Comune di Forte e il Carnevale di Viareggio. Tutti uniti nel segno della solidarietà. Sabato 27 gennaio nel giardino d’Inverno di Villa Bertelli si terrà la Cena del Cuore.

-

Un’iniziativa no profit, organizzata Paolo Brosio e dalla sua associazione Olimpiadi del Cuore insieme a Paolo Corchia, presidente di Federalberghi Toscana. L’occasione è il sesto anniversario del Gruppo di Preghiera dello stesso Brosio “I Figli della Gospa, i Figli di Maria”.

Il ricavato della raccolta fondi della cena di gala (100 euro il costo di partecipazione) sarà destinato a tre progetti di solidarietà.

L’evento rientra nel calendario del Carnevale di Viareggio, che dedicherà a questa causa il primo corso mascherato che si svolgerà il giorno stesso dell’evento. Nell’occasione la presidente Marialina Marcucci ha insignito Brosio del titolo di ambasciatore del Carnevale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento