Correndo sulle Mura per un titolo tricolore di corsa campestre Master

ATLETICA - L’atletica Virtus C.R. di Lucca ha presentato alle Autorità ed alla stampa il campionato italiano individuale e di società di cross master 2018 in programma sabato 3 marzo. Torna finalmente un appuntamento tricolore nella nostra città dopo che, negli ultimi anni, Lucca aveva ospitato ben cinque edizioni dei campionati italiani invernali di lanci.

-

 

Dopo i saluti dell’Assessore allo Sport del Comune di Lucca, Stefano Ragghianti, del Consigliere nazionale della FIDAL nonché responsabile del settore master, Gerardo Vaiani Lisi, è intevenuto anche il dottor Luca Colombano Direttore Centrale di Italiana Assicurazioni. Il Direttore Tecnico Matteo Martinelli ha rilevato come questo evento organizzativo sia molto importante per la società ma soprattutto per la città di Lucca.

I Campionati Italiani individuali e di società di cross master 2018 programmati inizialmente per domenica 4 sono stati anticipati a sabato 3 a causa delle elezioni politiche. Le gare si svolgeranno sugli spalti delle mura urbane nel tratto fra porta San Donato e la sortita di San Frediano. La prima categoria in gara partirà alle 11.00, l’ultima alle 15.50.

Inoltre Martinelli ha fornito alcune notizie riguardo all’attività agonistica della società con la conferma della serie “A” argento nel campionato italiano di società assoluto maschile, con la probabilità di raggiungere da subito la serie ”oro” grazie ad una squadra molto rinforzata. Continua anche il progetto “Tokyo 2020” per Andrea Lanfri, che insieme a Francesco Niccoli sta lavorando in accordo con il settore tecnico della FISPES per raggiungere l’obiettivo delle Paraolimpiadi di Tokyo al meglio delle sue possibilità. Andrea è entrato a far parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre ma continuerà ad allenarsi a Lucca. Infine il premio Michele Simi è stato assegnato al giovane e promettente mezzofondista Daniele Del Grande.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.