Il sindaco di Porcari rende omaggio al missionario Luca Bianucci

PORCARI - Luca Bianucci è un porcarese del mondo decisamente atipico. Lui, 21 anni fa, ha lasciato la sua terra per raggiungere il lontano Brasile, non a cercare fortuna, ma per aiutare il prossimo. Bambini e adolescenti, soprattutto. I cosiddetti meninos de rua, l’esercito di dimenticati che popola le periferie delle città brasiliane.

-

Bianucci, oggi 47enne, è un missionario laico, che la Diocesi di Lucca ha inviato in quelle terre per dare un contributo concreto. Stamani (9 gennaio) è stato ricevuto con tutti gli onori nel Municipio di Porcari dal sindaco Leonardo Fornaciari e dall’assessore al Sociale Lisa Baiocchi, che lo hanno ringraziato a nome di tutta la comunità. Nell’incontro in Comune Bianucci ha ripercorso le tappe fondamentali del suo cammino di autentica carità cristiana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento