Un grande Filecchio strapazza (4-1) la Marzocco e vede più vicina la C

CALCIO DONNE D - Convincente vittoria del Filecchio nel bigmatch contro la Marzocco Sangiovannese. Le gialloverdi di mister Mazzanti s'impongono 4-1 e difendono il primato in classifica ricacciando le valdarnesi a -6. Ma la strada per la serie C è ancora molto lunga.

-

 

Il Filecchio non sbaglia e coglie un’altra importantissima vittoria nel campionato di serie D di calcio femminile che lo vede finora protagonista assoluto. Le gialloverdi hanno prima odorato e poi azzannato la preda della Marzocco Sangiovannese lasciando alle valdarnesi le classiche briciole di un’illusione. Già perchè al “Canelli” di Piano di Coreglia il buon pubblico che di solito segue la squadra di Michele Mazzanti è stato davvero “gelato” dalla rete che dopo soli 7′ ha portato in vantaggio le ospiti. In realtà il Filecchio non si è assolutamente scomposto e ha saputo minuto dopo minuto, azione dopo azione rimettere a posto le cose. Le doppiette della Paoli e della Moni hanno conferito al punteggio di 4 a 1 il sapore del trionfo. Vero che Centro Storico Lebowski e Aquila Montevarchi rimangono incollate rispettivamente a -1 e -2, ma Beatrice Donati & C. un altro passettino in avanti lo hanno fatto. Evidente che l’obiettivo della società è quello di tentare la scalata alla serie C. La promozione è assicurata per la prima classificata ma anche la seconda dovrebbe avere buone chances di ripescaggio. La rosa del Filecchio geograficamente parlando tocca una lunga striscia del territorio: da Vagli fino a Lucca passando per Cutigliano. E due sono le altre squadre della provincia in lizza in questo torneo: il Versilia e il Calcetto Insieme di Porcari. Domenica prossima la capolista Filecchio sarà di scena proprio sul campo delle versiliesi, a Strettoia. Poi inizierà un ciclo di ferro che dovrà dirci tutta la verità sulle ambizioni stagionali delle gialloverdi del presidente Giorgio Salvateci che sono anche in finale di Coppa Toscana. .

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.