Al San Luca arriva la musica in sala parto

LUCCA - Rilassante, romantica ma anche rock, perchè no. Da ora in avanti le partorienti all'ospedale San Luca, se vorranno, potranno ascoltare i loro brani preferiti durante i difficili momenti del travaglio e anche dopo.

-

Nei giorni scorsi è stato installato nelle sale parto del “San Luca” e anche nella sala operatoria un nuovo impianto di filodiffusione, grazie ad una donazione della ditta Meditec. Una dotazione già in uso in vari ospedali italiani e che mira a far sentire le neo mamme più a loro agio nell’ambiente ospedaliero.

La musicoterapia va ad aggiungersi alle altre dotazioni presenti nel blocco parto dell’ospedale lucchese, dove nel 2017 sono nati 1001 bambini. Il blocco è dotato di cinque sale parto (di cui una per il travaglio in acqua). Il punto nascita offre diverse modalità di gestione del dolore ed è garantita la partoanalgesia gratuita nelle 24 ore, 7 giorni su 7.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.