Carnevale, vince Papaveri Rossi dei fratelli Cinquini

VIAREGGIO - Il carro allegorico "Papaveri Rossi" dei fratelli Cinquini ha vinto l'edizione 2018 del Carnevale di Viareggio. Secondo posto per "Aspettando Godot" di Alessandro Avanzini. Al terzo posto tra i carri di prima categoria "La pace di Cristallo" di Fabrizio Galli.

-

Da segnalare che la decisione della giuria è stata contestata dai fans di Jacopo Allegrucci, delusi per il quarto posto del carro “E’ come credere alle favole”. Il verdetto è arrivato al termine dell’ultimo corso mascherato, svoltosi in notturna, quasi tutto sotto la pioggia e trasmesso in diretta dalla nostra emittente. Il maltempo, previsto da giorni, non ha però creato grandi difficoltà alla sfilata. La decisione della Fondazione Carnevale di far sfilare comunque i carri, che a qualcuno era sembrato un azzardo, alla fine si è rivelata azzeccata. E al corso ha assistito anche un notevole numero di spettatori nonostante che del sole non si sia vista traccia.

Tornando ai verdetti, tra i carri di seconda categoria ha vinto “Satisfaction” di Luca Bertozzi. Tra le maschere isolate il primo premio è andato a “La grande abbuffata  social” di Matteo Raciti. Tra le mascherate di gruppo ha vinto “La natura siamo noi” di Giampiero Ghiselli e Maria Chiara Franceschini.

La serata si è conclusa con l’attesissimo spettacolo pirotecnico e con l’appuntamento al Carnevale 2019.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.