Chiusura di viale S. Concordio, la protesta dei commercianti

LUCCA - Lavori importanti quelli della Geal su viale San Concordio, per la risistemazione delle fognature. Un'intervento a causa del quale la strada è chiusa da diversi giorni, con disagi inevitabili per gli automobilisti.

-

Il termine della chiusura totale della strada sarebbe fissato al 25 febbraio ma è praticamente certo che si andrà oltre. I commercianti della zona però non ci stanno perchè starebbero pagando un prezzo troppo alto a causa del blocco del traffico: la clientela che è andata a picco, come ci spiega uno dei titolari della ditta Ceccarelli.

Secondo i negozianti e gli esercizi pubblici della zona il modo per limitare i disagi però c’è. Intanto, accelerando i lavori. Altro rimedio, sarebbe quello di riaprire parzialmente la strada nei giorni in cui non si lavora. come nel weekend.

I commercianti di Pontetetto hanno già fissato un incontro con l’assessore Marchini per il 27 febbraio. Ma chiedono che all’appuntamento siano presenti anche il sindaco e un tecnico della Geal.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.