Cremaschi a Lucca: “Potere al popolo, contro lo sfruttamento delle persone”

CAPANNORI - L'ex leader della Fiom Cgil Giorgio Cremaschi, candidato di spicco di Potere al Popolo (correrà per la Camera a Bologna), ha incontrato i rappresentanti lucchesi del neonato movimento di sinistra.

-

E lo ha fatto alla Perini Korber di Mugnano, a rimarcare che l’attenzione per i lavoratori è uno dei pilastri del programma elettorale di Potere al Popolo. Ma è stato lo stesso Cremaschi a spiegare perchè è nata questa nuova formazione politica: per valorizzare tutti i temi che sono stati disconosciuti dalla politica: in particolare lo sfruttamento sul lavoro e la distruzione dei servizi pubblici e pensionistici.

Alla Perini c’erano anche Luna Caddeo e Nicoletta Gini, candidate alla Camera rispettivamente all’uninominale e al proporzionale nel collegio diLucca e Massa Carrara. Anche per loro il lavoro è al centro del programma di Potere al Popolo, ma c’è anche altro: come ad esempio la questione dell’ospedale San Luca e dei problemi derivanti da una struttura a cura intensiva.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento