Firmato l’accordo per 2 milioni per i quartieri social

LUCCA - L'assessore Gabriele Bove e il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, hanno firmato a Palazzo d'Accursio a Bologna, la convenzione per la distribuzione delle risorse previste da Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate. 

-

La novità è che al Comune di Lucca sono stati assegnati 2 milioni di euro per il progetto “Quartieri Social”, fondi che saranno impiegati per gli interventi previsti nel quartiere di San Vito, tra cui l’acquisto dell’ex distretto socio sanitario.

La riqualificazione e il recupero dell’edificio di via Giorgini è una delle azioni principali previste nel progetto “Quartieri Social” per San Vito. Il fabbricato oggetto di intervento è situato al centro di una zona densamente abitata e andrà a colmare la mancanza di spazi pubblici e organizzati per incontro, aggregazione e svago. Nel complesso è prevista la realizzazione di spazi polivalenti, principalmente rivolti all’uso da parte di bambini, per ragazzi, adulti e associazioni.  La partenza dei lavori è prevista a ottobre 2018, chiusura per giugno 2020.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.