Il Forte piega ai rigori il CGC Viareggio

FORTE DEI MARMI - Due gol nei tempi regolamentari, altri due nei tempi supplementari: a decidere i rigori dove esulta Forte grazie altri due gol. Un match equilibrato e tirato ma con pochissime occasioni nitide da ambo i lati.

-

Al 5° apre le marcature Reinaldo Ventura: la risposta del Forte è immediata con il pareggio di Romero. La partita scivola sull’onda dell’equilibrio dopo le prime due sfuriate con i portieri a fare la parte del leone per tutti i tempi regolamentari. Poche le occasioni nitide e partita piuttosto bloccata sino ai supplementari. Se il primo tempo supplementare è ancora equilibrato, il secondo vede un maggior attività nei rispettivi attacchi. De Oro colpisce al 3° ma all’ultimo minuto Ventura con una palombella da lontano firma il nuovo pareggio 2-2. Ai tiri di rigore, Gnata si erge davanti ai tiri dei cecchini del CGC Viareggio neutralizzando tutti e quattro i rigori. Al contempo De Oro e Motaran riuscivano a superare Barozzi e a timbrare la seconda finale consecutiva (e storica) del Forte dei Marmi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento