La Final Four di Coppa Italia di volley si svolgerà al Palatagliate di Lucca

PALLAVOLO B2 DONNE - La manifestazione, organizzata dalla Nottolini Capannori (che è anche una delle quattro finaliste) si svolgerà al palazzetto dello sport di Lucca venerdì 30 e sabato 31 marzo. Le altre squadre partecipanti sono Busto Arsizio, Cus Siena e Pharm Napoli. E proprio le partenopee saranno le avversarie delle bianconere di coach Sandro Becheroni in semifinale.

-

 

Si tratterà indubbiamente di una bella vetrina per tutta la pallavolo lucchese che avrà finalmente una ribalta di respiro nazionale. E’ fatta: la final four di Coppa Italia di B2 di pallavolo femminile si disputerà infatti al Palatagliate di Lucca venerdì 30 e sabato 31 marzo, ovvero antivigilia e vigilia di Pasqua. Un bel modo di promuovere il movimento con la presenza delle quattro migliori formazioni italiane di categoria, non a caso ai vertici dei loro rispettivi campionati. Un bel successo per la Bionatura Nottolini Capannori protagonista sul campo, sarà una delle quattro finaliste, ma anche come società organizzatrice dell’evento. Il compito di assolvere lo scomodo ruolo di “profeta in patria” pare non preoccupare più di tanto l’ambiente capannorese come testimoniano gli eccellenti risultati di una stagione immacolata fino alla sconfitta di sabato scorso in quel di Reggio Emilia contro la Tirabassi, acclarata bestia nera della squadra di Becheroni. Tornando alla Final Four definiti anche gli accoppiamenti delle semifinali: venerdì 30 (ore 17) Cus Siena contro Busto Arsizio e a seguire (ore 20) Nottolini Capannori che affronterà la Pharm Napoli. Sabato 31 sono previste le due finali: alle 15,30 quella di consolazione per il 3° posto e alle 18,30 la finalissima che assegnerà la Coppa Italia e dove, naturalmente, l’auspicio è che ci sia la squadra del presidente Paolo Gradi. Doppio fronte quindi, campionato e Coppa Italia, per una bellissima realtà sportiva che ha dimostrato di poter coronare al meglio una stagione finora magnifica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.