Michela Fanini subito protagonista in Turchia con Olga Shekel

CICLISMO - La “Michela Fanini” ha iniziato la nuova stagione nel miglior modo possibile. In un Giro a tappe svoltosi in Turchia, la nuova arrivata Olechka “Olga” Shekel, ucraina non ancora 24enne, ha fatto un figurone conquistando la 5a posizione assoluta in una classifica generale piena di nomi illustri e dominata dalla russa Zabelinskaya (un argento e due bronzi alle olimpiadi).

-

Per la giovane atleta dell’Est (nella foto) c’è da sottolineare un quinto, un settimo e un 15esimo posto nelle tre tappe in programma. Siamo partiti col piede giusto – ha detto il patron Brunello Fanini – Olga è andata forte e ha ancora moltissime cartucce da sparare. Le potenzialità sono enormi, ci contiamo”.

Al tour ha preso parte, sempre con la nazionale ucraina, la campionessa di quel Paese sia in linea che a cronometro Evgenjia Vysotska (ultima arrivata in casa Fanini) che, tuttavia, ha dovuto fare i conti con alcuni problemi tecnici (guasti alla bicicletta) e col fatto di avere una preparazione invernale approssimativa; un ritardo dovuto alle questioni politiche che riguardano la Crimea, dove lei è nata e abita, e dalla quale è potuta venir via soltanto da pochi giorni. La troveremo in forma a metà primavera.

Intanto la squadra agli ordini del direttore sportivo Mirko Puglioli si sta nuovamente radunando in lucchesia per un altro periodo di lavoro di gruppo che culminerà con la presentazione ufficiale del team (il 17 febbraio) e, la settimana seguente, con la partecipazione ad un Giro a tappe nella provincia di Valencia in Spagna. Poi ci sarà l’esordio italiano con le “Strade Bianche” (prima gara di world tour) a Siena. Tutte presenti anche le ragazze ucraine.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.