Scatta il Torneo Internazionale Cefa; al via con la lunga fase regionale

MINIBASKET - Si rinnova l’appuntamento con il torneo internazionale di minibasket organizzato dal Cefa Castelnuovo e giunto alla 27esima edizione. Dal 29 aprile al 1° maggio, Castelnuovo sarà “invasa” dai giovani protagonisti delle squadre partecipanti (9-10 anni, categoria Aquilotti). Intanto, già dal prossimo 25 febbraio si inizierà a disputare la fase regionale.

-

 

Il lavoro del presidente Vincenzo Suffredini e del suo staff ha portato all’ufficializzazione del calendario con 16 squadre al via da tutta la Toscana per 4 domeniche di gare più la fase finale regionale che eleggerà la vincitrice ed anche le squadre aventi diritto a partecipare alla fase internazionale che ospiterà anche la 16esima edizione del Memorial Danilo Boschi. Il campo di gioco è il palazzetto dello sport di Castelnuovo e la fase regionale si aprirà con il girone Giallo. In campo una prima squadra del Cefa assieme alla Polisportiva Ghezzano (Pisa), Terranuova (Arezzo) e la Pallacanestro Endas (Pistoia). Domenica 4 marzo toccherà al girone Rosso con il Cus Firenze, Don Bosco Livorno, Centro Minibasket Junior Lucca e Warriors Capannori. L’11 marzo, girone Verde, in campo una rappresentativa della nuova sezione Versiliese del Cefa ovvero Cefa Mare con Etrusca Basket San Miniato (Pisa), Massa e Cozzile (Pistoia) e la Cestistica Pescia (Pistoia). Infine, il 18 marzo, la fase a gironi si chiuderà con il girone Azzurro che ospiterà una seconda squadra sia del Cefa Castelnuovo che del Cefa Mare assieme all’Aquilone Vigor Vela Viareggio e la Mens Sana Siena, campione regionale in carica L’8 aprile si terrà la fase finale con le vincitrici dei 4 gironi e poi dal 29 aprile la fase internazionale. La manifestazione è realizzata con il contributo ed il patrocinio della Uisp Basket Nazionale e della Uisp Basket Toscana, la città di Castelnuovo di Garfagnana e il Panathlon International e autorizzato dal Settore nazionale minibasket e dal Comitato regionale toscano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.