Scuola-lavoro dopo le medie, l’iscrizione ai corsi scade il 6 febbraio

LUCCA - Una possibilità di scelta in più per gli alunni in uscita dalle scuole medie. Dal prossimo anno scolastico, infatti, partiranno anche in Toscana i corsi di istruzione e formazione professionale per l'assolvimento dell'obbligo scolastico in modalità "duale", realizzati in stretta connessione con le imprese.

-

In sostanza, i corsi prevedono l’insegnamento delle materie base e trasversali del primo triennio delle scuole superiori, alternate con l’insegnamento della professione vera e propria. Nel complesso gli studenti fruiranno di circa tremila ore di lezione, suddivise tra lezioni teoriche, attività di laboratorio, alternanza scuola lavoro. I corsi, tutti di durata triennale, saranno distribuiti in ognuna delle dieci province toscana.  Quelli che sono stati programmati per l’area Massa Carrara – Lucca – Pistoia sono indirizzati alla formazione delle seguenti professioni: operatore ai servizi di vendita, operatore agricolo indirizzo coltivazioni, estetista, acconciatore, tecnico meccatronico, operatore grafico (indirizzo multimediale).

Sarà possibile iscriversi ai corsi entro martedì 6 febbraio attraverso la piattaforma del Ministero dell’Istruzione e dell’università. L’intero progetto è finanziato dalla Regione con un investimento di 5 milioni 600 mila euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento