Una serata dedicata a Gigi Simoni e alle glorie porcaresi Giovanni e Luigi Toschi

CALCIO - Tante, tantissime persone in sala, e molti dei suoi compagni e giocatori. E' stata davvero una serata splendida quella organizzata a Porcari per celebrare uno dei signori del calcio: Gigi Simoni, che a 80 anni ha deciso di raccontare la sua carriera nel libro “Simoni si nasce”, scritto a sei mani da Luca Tronchetti, Luca Carmignani e Rudi Ghedini.

-

Sul palco Romano Fogli, compagno e avversario di tante “battaglie” sul campo, Giuseppe Fiaschi, ex rossonero con lo stesso Toschino, Vittorio Tosto, suo giocatore in una complicatissima stagione di serie B con la maglia del Napoli. Che hanno cercato di spiegare al pubblico la splendida carriera di Gigi Simoni, prima come giocatore poi come allenatore e infine come dirigente.

Una serata impreziosita dalla cerimonia di consegna della Torretta d’Oro alle glorie locali Giovanni e Luigi Toschi, quest’ultimo impossibilitato ad essere presente e rappresentato dalla moglie, la signora Tina.

Un tuffo nel passato, per raccontare l’altra faccia del calcio. Ancora in bianco e nero quello dei due Toschi, protagonisti con le maglie di Mantova, Torino, Sampdoria, Lucchese, Reggina e Novara a cavallo fra gli anni ’60 e ’70. Che si trasforma a colori – almeno nella seconda parte, quella vissuta in panchina – per Gigi Simoni, con sette promozioni dalla B alla A (record di sempre) e tre in serie C. Tanti successi che lo hanno portato sulla panchina dell’Inter guidata da Massimo Moratti, che il tecnico di Crevalcore riuscì a riportare in alto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.