Sicurezza in cantiere: assemblea in memoria di Joubert Thompson

VIAREGGIO - Assemblea dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza nella mensa di Polo Nautico per ricordare la morte di Joubert Thomson, il giovane operaio sudafricano che nel 2007, a soli 23 anni, perse la vita cadendo da un ponteggio di un'imbarcazione.

-

La dinamica dell’incidente mortale è del tutto simile a quella che dell’incindete incui ha perso la vita ad Alessandro qualche giorno fa presso il cantiere Seven Star di Navicelli a Pisa. Vite spezzate per la mancata applicazione delle minime norme di sicurezza.

La ripresa produttiva, è stato detto durante i lavori dell’assemblea, sta presentando scenari inediti da un punto di vista del ricorso massiccio agli appalti e delle negative condizioni di lavoro. Gli incidenti aumentano e rischiano di continuare ad aumentare con questo modello di sviluppo produttivo distorto. Ecco perchè la Fiom.Cgil annuncia una nuova vertenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.