Summer Festival, il colosso Cts Eventim acquisisce il 60% della D’Alessandro & Galli

LUCCA - Il colosso degli eventi musicali Cts Eventim ha acquisitito il 60% delle azioni della D’Alessandro e Galli, società organizzatrice del Lucca Summer Festival. D'Alessandro: "Adesso siamo più forti".

-

Cts Eventim è uno dei principali fornitori internazionali di servizi di biglietteria e intrattenimento dal vivo e comprende anche numerose aziende di promozione per concerti, tour e festival oltre a eventi come “Rock am Ring”, “Rock im Park”, “Hurricane” e “Southside”.

Klaus-Peter Schulenberg, Ceo di Cts Eventim, ha commentato: “Con TicketOne, siamo il principale fornitore di servizi di biglietteria in Italia da oltre 10 anni. In un periodo molto breve, abbiamo fatto quanto necessario per diventare il leader di mercato anche nel segmento della produzione e promozione di spettacoli dal vivo. Questa è una tappa fondamentale per la nostra strategia di internazionalizzazione. Il mercato italiano è uno dei più diversificati e attrattivi d’Europa – e, difficilmente può esserci un organizzatore che simboleggia la sua creatività e vitalità quanto D’Alessandro e Galli.”

Mimmo D’Alessandro, che continuerà a gestire le operazioni di Di e Gi insieme al co-fondatore Adolfo Galli, ha dichiarato: “Siamo lieti di fare parte del gruppo Cts Eventim. Questo ci consente di beneficiare delle risorse di una figura globale che non solo ha la piattaforma di biglietteria più performante e sofisticata a livello globale, ma è anche in grado di organizzare tour e concerti in tutta Europa. Abbiamo, inoltre, l’opportunità di continuare portare avanti la cultura particolate della nostra azienda – la cura degli artisti e degli spettatori rimarranno al centro dell’attenzione per tutto ciò che faremo alla D’Alessandro e Galli.”

 

 

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento