Torna la Tirreno-Adriatico e gli hotel riaprono

CICLISMO - La Versilia si prepara ad accogliere per il quarto anno consecutivo la Tirreno Adriatico, edizione 2018. I viali a mare e le strade dell'entroterra ospiteranno infatti mercoledì 7 e giovedì 8 marzo le prime due tappe della corsa ciclistica "dei due mari".

-

Sul piano logistico tutto è pronto da tempo, per un’organizzazione – quella della Rcs – ormai collaudatissima sul nostro territorio.

Lido di Camaiore sarà teatro della prima frazione, una cronometro a squadre di 21,5 chilometri. Dalle 14.00 le formazioni partiranno dalla pedana di viale Colombo, in prossimità di piazza Principe Umberto, e arriveranno in viale Pistelli in prossimità di piazza Matteotti, di fronte al pontile. Il giorno successivo la seconda tappa prenderà via dal capoluogo. Gli atleti sfileranno dalle 11.30 da piazza XXIX Maggio per via Vittorio Emanuele fino a piazza San Bernardino dove si terrà la firma del foglio di partenza. Alle 12.15 il gruppo si allineerà su via Vittorio Emanuele fino a piazza Romboni per raggiungere via Fondi e la SP1 Francigena dove è posto il chilometro zero. La corsa poi proseguirà sulla Provinciale fino alla località Pioppetti dove lascerà il territorio del Comune di Camaiore.

Grande entusiasmo tra gli albergatori, per un evento che riesce a portare lavoro fuori stagione. “Sono circa 20 gli hotel che apriranno appositamente per l’evento, soprattutto a Lido e Marina” – fa sapere Maria Bracciotti, presidente di FederAlberghi Versilia. Accoglieranno gli atleti e lo staff tecnico, televisioni, giornalisti. Per vedere in Versilia il grande pubblico cè solo da sperare nella clemenza del tempo, che scacci il gelo e lasci intravedere la primavera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento