Un milione di euro per la chiesa di Sassi e l’eremita di Cascio

MOLAZZANA - Sarà pienamente recuperata l'antica chiesa di San Frediano a Sassi, collocata sul colle che domina parte della Garfagnana e Media Valle del Serchio. L'antica chiesa si trova in condizioni disperate per cui era necessario trovare una soluzione per salvarla.

-

 

L’amministrazione comunale di Molazzana guidata da Rino Simonetti nel 2016 ha presentato un progetto di recupero legato all’iniziativa del governo Renzi dal titolo governo@bellezza “recuperiamo i luoghi dimenticati”.

Ora la notizia è ufficiale, il governo ha stanziato un milione di euro per salvare due edifici nel comune di Molazzana, un importo minore per l’Eremita di Cascio e poi la suggestiva chiesa vecchia di Sassi a cui tengono molto gli abitanti del luogo.

In questi giorni si sono svolti i sopralluoghi alla presenza del sindaco Simonetti, il presidente della 4.a commissione cultura del Senato Andrea Marcucci, il Consigliere Regionale Stefano Baccelli, per la curia Mons. Michelangelo Giannotti e Don Alex Martinelli oltre ai tecnici che realizzeranno il progetto definitivo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.