E’ un momentaccio per il Viareggio; anche l’Albissola passa al Pini 2 a 1

CALCIO D - I liguri espugnano (2-1) il Pini acuendo la crisi del Viareggio. Bianconeri in vantaggio subito in apertura con Galligani direttamente su rilancio del portiere Cipriani. Quasi immediato il pareggio dei liguri con Piacentini che scavalca lo stesso Cipriani con un pallonetto. In tribuna anche l'ex CT della Nazionale Marcello Lippi e Massimiliano Maddaloni.

-

Gara equilibrata e a tratti anche divertente nel primo tempo. I bianconeri di Carlo Bresciani (oggi in maglia verde) pericolosi più volte soprattutto con il vivace Chicchiarelli. Ma i liguri tengono il campo con buona disinvoltura. Ammonito il capitano del Viareggio Nicholas Guidi. In avvio di ripresa il Viareggio parte subito forte alla ricerca del nuovo vantaggio. Vanni e Gallgani non trovano la deviazione su cross dell’ottimo Chicchiarelli. Al 10° però Albissola in vantaggio con Gulli che sfrutta al meglio un assist di Coccolo. Ora la gara si complica e non poco per le zebre. Anche perchè i bianconeri rimangono in dieci per l’espulsione di Lucarelli, doppia ammonizione. Albissola che fila via in contropiede e sfiora più volte la rete del 3 a 1. Davvero colossale la chance che Gulli si divora alla mezz’ora con la porta completamente sguarnita su traversone dalla sinistra di Corbelli. Al 41esimo clamoroso palo interno di Galllgani dopo svarione difensivo dei liguri. Il Viareggio prova a crederci ancora. In realtà Carballo sciupa l’ennesima occasione per l’Albissola. Espulso anche Gargiulo dell’Albissola. Dopo 5′ di recupero finisce col successo degli ospiti per 2 a 1 e la conferma del momento davvero poco felice del Viareggio.E’

Lascia per primo un commento

Lascia un commento