Visita lampo di Renzi alla sede Pd occupata dagli antagonisti

MASSAROSA - Di ritorno da Sant'Anna di Stazzema il segretario dem Matteo Renzi ha fatto tappa alla sede del Partito Democratico che una settimana fa era stata occupata dagli antagonisti di sinistra che manifestavano in piazza del Municipio contro Casa Pound.

-

Le forze di estrema sinistra – accusate di aver dato fuoco alle bandiere del Pd – accusano la giunta Mungai e il Partito di aver legittimato la presenze di forze di estrema destra, oggi candidate al Parlamento. Casa Pound giovedì sera aveva presentato i propri candidati nella sala consiliare del Comune.

Matteo Renzi ha riportato personalmente nuove bandiere alla sede di Massarosa, raccomandando di non alzare mai i toni: “Ce le hanno bruciate… e noi le rimettiamo! Gli estremismi di destra e di sinistra sono entrambi pericolosi e rischiano di allontanare ancora di più le persone dalla politica e dalla cosa pubblica. Il PD deve essere un argine a questi con proposte costruttive e le tante cose fatte fino ad oggi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.