Cerimonia in onore dell’eroe di Palmira

VAGLI SOTTO - Si è svolta a Vagli Sotto sabato scorso un iniziativa in ricordo dell'eroe Russo Aleksandr Prochorenko ricordato a Vagli con una statua posizionata nei pressi del ponte a funi sospese dedicato ai “marò” Girone e La Torre.

-

La cerimonia si è aperta con il corteo delle autorità guidate dal sindaco Puglia, i suoi amministratori e alcuni invitati. Dopo gli inni nazionali il momento più partecipato , ovvero la deposizione di una composizione floreale ai piedi della statua dell’eroe di Palmira, in Siria, che durante un conflitto a fuoco sacrificò la sua vita ordinando il fuoco contro se stesso pur di neutralizzare alcune formazioni di terroristi dell’ISIS. Alla manifestazione hanno partecipato oltre alle autorità militari russe anche dirigenti dell’ambasciata russa a Roma

Per ricordare il coraggio del soldato russo il 6 agosto del 2017 il sindaco di Vagli Sotto decise di dedicare questa statua a perenne memoria del gesto eroico compiuto da Prochorenko e da allora sono tanti i Russi tra militari e civili che decidono di far visita al questo monumento in onore del loro concittadino

Nel corso della cerimonia l’addetto militare russo ha formalizzato l’invito ufficiale al sindaco di recarsi in Russia per incontrare e conoscere il presidente Putin e il suo ministro degli esteri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.