Cinquantenne di Barga muore nelle Filippine

BARGA - Un 50enne originario di Barga, Massimo Mazzoni, è stato trovato senza vita nella sua abitazione nelle Filippine, dove si trovava da tempo per motivi di lavoro. L'ambasciata italiana a Manila ha avverito la famiglia senza però fornire dettagli sulla causa della morte.

-

L’uomo, ex assicuratore, era originario di Filecchio ed erra molto conosciuto negli ambineti sportivi in quanto ex giocatore di volley.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento