Due giovanissimi barghigiani vincono i campionati toscani di danza sportiva

DANZA SPORTIVA - Campioni toscani di danza sportiva, a 10 e 11 anni. E’ la storia dei giovanissimi ballerini Pietro Buti, dieci anni, residente a San Pietro in Campo nel comune di Barga, e Greta Nardini, 11 anni, di Piano di Coreglia. Hanno vinto il Campionato regionale Toscana della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) che si è disputato a Prato domenica scorsa.

-

Pietro è figlio di Lidia Balducci e Paolo Buti, Greta del Maresciallo Mirco Nardini, comandante facente funzione della stazione dei Coreglia, e di  Floriana Tavella. Hanno sbaragliato l’agguerrita concorrenza nella disciplina Danze Standard gareggiando peraltro nella categoria 12/13 anni, classe B3. Quindi confrontandosi con coppie di età maggiore. Nonostante questo sono riusciti ad imporsi e lo hanno fatto meritandosi l’apprezzamento di tutti. Lo scorso anno il nostro Pietro, sempre con Greta, avevano già staccato la vittoria del campionato toscano, ma nella categoria 10/11 anni,  classe C e ora, dopo il passaggio alla nuova categoria e dopo la promozione ad una classe superiore, si sono ripetuti. Merito questo sicuramente del buon lavoro portato avanti dai loro insegnanti Maicol e Martina della scuola ASD Melody  di Piano di Coreglia , ma anche della loro passione,  della loro caparbietà, della loro bravura, del loro amore per la danza sportiva che li porta ad allenarsi sei ore alla settimana, praticamente tutti i giorni, per cercare di sviluppare giorno dopo giorno una simbiosi sempre maggiore nell’affrontare la difficile prova della Danza Standard dove in sequenza ci si deve confrontare con il Valzer lento, il Tango, il viennese e il quick step.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.