Elezioni, doppietta centrodestra; vincono Zucconi e Mallegni; ecco tutti gli eletti lucchesi

LUCCA - Al collegio uninominale del Senato di Lucca e Massa vince l'ex sindaco di Pietrasanta con il 38%, Staccati Paglini (M5S) e Marcucci (Pd), quest'ultimo eletto comunque nel proporzionale. Alla Camera affermazione di Zucconi (37%) davanti a Baccelli (Pd) e Landi (M5S).

-

Netta vittoria del centrodestra nei collegi uninominali a Massa Carrara e Lucca. I candidati Mallegni e Zucconi hanno prevalso anche al di là delle aspettative della vigilia.

Partiamo dal Senato. Il candidato del centrodestra, l’ex sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni, ha vinto con il 38,6%, un risultato migliore di quello raggiunto dalla sua coalizione a livello nazionale. Staccati di oltre 10 punti i diretti competitor: Sara Paglini ha raccolto il 27,16, ben al di sotto della media raggiunta dal suo partito a livello nazionale; terzo, Andrea Marcucci, candidato del centrosinistra, con il 25,9%, risultato sopra la media nazionale ma che non ha consentito al senatore di colmare il gap con gli avversari. Marcucci è stato comunque eletto ugualmente al Senato, nel listino proporzionale del Pd.

Distacchi leggermenti più contenuti, ma comunque più o meno le stesse proporzioni, alla Camera. Riccardo Zucconi, candidato del centrodestra, ha raggiunto il 37,7%. Secondo il candidato del centrosinistra, Stefano Baccelli, con il 26,9%. Terzo il pentastellato Piero Landi con il 25,8%, che però non ha praticamente fatto campagna elettorale personale essendo stato escluso dal movimento per la sua iscrizione alla massoneria.

Mallegni e Zucconi sono stati quindi eletti al Senato e alla Camera. A loro si aggiunge un terzo parlamentare versiliese di centrodestra, la forzista Deborah Bergamini, che ha vinto all’uninominale alla Camera nel collegio che comprendeva Massa e la Versilia storica.

Ai candidati vittoriosi nei collegi uninominali, vanno aggiunti quelli eletti nei listini del proporzionale. In Provincia di Lucca abbiamo già detto di Marcucci eletto al Senato per il Pd. Alla Camera è passato invece il viareggino Giancarlo Ferrara per i Cinque Stelle.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento