Emergenza stabilità per la caserma dei Vigili del Fuoco

LUCCA - Impossibile ipotizzare lo spostamento del personale in servizio in una sede distaccata, distante dai mezzi e dalla sala operativa. E' da questo punto fermo che si dovranno sviluppare gli interventi di messa in sicurezza della caserma dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lucca.

-

Dopo i sopralluoghi di lunedì e martedì, dove sono state constatate le situazioni di pericolo derivanti dai cedimenti strutturali di parte delle camerate e dell’edificio degli uffici amministrativi, è stato deciso di installare dei moduli esterni di emergenza, come avviene in occasione di interventi in caso di terremoti o altre calamità. Una situazione che si è venuta a creare a causa degli eventi meterologici degli ultimi giorni, che sono andati ad incidere su una struttura vecchia e che necessita di continua manutenzione.

Nei prossimi giorni è atteso un nuovo sopralluogo dei tecnici di Comune e Provincia, per coordinare gli interventi da eseguire per la messa in sicurezza del personale. Interventi che andranno eseguiti necessariamente in somma urgenza, ma i cui tempi non sono ancora stati previsti. E adesso la speranza è che in questo periodo non si verifichino emergenze tali da rendere necessario un aumento del personale in servizio, soprattutto notturno.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento