Forza Italia-Lega: braccio di ferro sul candidato sindaco

PIETRASANTA - Al momento restano due i candidati del centrodestra: Alberto Giovannetti per Forza Italia, Elisa Bartoli per la Lega. La strada per un'intesa tra i due partiti c'è, ma al momento sembra stretta e in salita.

-

Il fuoco amico scatenatosi in 24 ore tra azzurri e leghisti, che hanno ufficializzato candidati diversi, rischia di sgretolare la maggioranza che ha amministrato con l’ultima giunta Mallegni.

Il Carroccio punta sul giovane avvocato, figlia dell’ex assessore Carlo Bartoli, famiglia molto conosciuta a Pietrasanta.

Entro giovedì si attende un confronto tra i vertici locali di Forza Italia e Lega per risolvere il rebus, altrimenti andranno separati. Quella delle candidature sembra una prova di forza tra i due partiti, entrambi a loro modo usciti vincitori dalle urne del 4 marzo nel braccio di ferro interno al centrodestra. Forza Italia primo partito, assoluto, al Senato. La Lega avanti agli azzurri alla Camera, dietro però ai 5 Stelle.

Ma c’è ancora spazio per un accordo su un candidato sindaco unitario?

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento