Ghiviborgo pari (2-2) col Finale L.; a piccoli passi verso la salvezza

CALCIO D - Il Ghiviborgo affrontava il Finale Ligure in una gara di assoluta importanza nella lotta per evitare la pericolosa roulette dei playout. Si è giocato su un campo ai limiti della praticabiità. Finisce 2 a 2 con reti di Capra e Virdis per gli ospiti, due volte in vantaggio; Di Paola e Masini per il Ghivi.

-

Lottare nel fango fino all’ultima stilla di sudore per portare a casa 3 punti che avrebbero valore altissimo nella lotta per la salvezza. Il Ghiviborgo ospita il Finale Ligure in una gara che sa tanto di “mors tua, vita mea”. Campo allentato per la pioggia che è caduta prima del match e che continuerà ad inzzuppare il prato dello stadio delle Terme. Venturi, sostituito in panchina da Beani, deve rinunciare agli squalificati Gemignani e Bassano, due assenze non da poco. Ci vorrebbe abbrivio deterrminato ed invece al primo affondo gli ospiti si portano in vantaggio. E’ il settimo e sugli sviluppi di un calcio d’angolo Capra insacca alle spalle di Signorini con la difesa del Ghivi clamorosamente addormentata. Partita subito tutta in salita. Ma la reazione non manca e al 27esimo consente ai padroni di casa di rimettere il punteggio in parità. Fallo in area su Di Paola. Per l’arbitro Pascarella è calcio di rigore. Dal dischetto lo stesso Ciccio Di Paola non lascia  scampo al portiere ligure Porta: un nome e…un ruolo. Dodicesima rete stagionale per il capitano. Ma è la difesa del Ghiviborgo a vivere una giornata troppo spensierata. E così al 40esimo gli ospiti ringraziano e si riportano avanti. Cross dalla fascia per l’esperto centravanti Virdis che indisturbato stacca di testa e mette alle spalle di Signorini gelando il già infreddolito pubblico di Bagni di Lucca. Allo scadere da posizione defilata Masini calcia una punizione con grande maestrìa ma il palo interno gli nega la gioia della rete e del 2 a 2. Al riposo in svantaggio la gara si prospetta davvero complicata per il Ghiviborgo che non può permettersi la sconfitta. In effetti nella ripresa i biancorossoazzurri si rovesciano in avanti e al 20esimo pervengono al meritato pareggio con Masini che su un calcio d’angolo insacca di testa appostato sul primo palo. Bella gioia per il numero 10 oggi tra i più brillanti. Nel finale il Ghivi prova a spingere ma il campo pesante e la stanchezza impediscono a Di Paola & C. di trovare la via della rete. Finisce 2 a 2 non un gran risultato ma in fin dei conti il Finale Ligure rimane staccato di 5 punti e quindi almeno per ora può andar bene anche così. Per la serie: a piccoli passi verso la salvezza…

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.