Gli hotel di Lido si rifanno il look

CAMAIORE - Oltre 8 milioni di euro di investimenti sul territorio di Lido di Camaiore. A tanto ammonta la cifra che i soli hotel associati di Abc hanno messo sul piatto nel corso degli ultimi 5 anni.

-

Ristrutturazioni edilizie, ampliamenti, aperture di nuove attività di ristorazione le principali voci nei capitoli di bilancio. Ma anche nuovi servizi come parco bici, aree attrezzate per sportivi e bambini, nuovi sistemi wifi all’avanguardia. “Gli imprenditori del turismo credono nel settore e nel territorio e lo dimostrano continuando ad investire nelle proprie strutture e risorse”, commenta Maria Bracciotti, presidente degli albergatori lidesi.

Nei 5 anni appena trascorsi sono state tante le risorse che gli imprenditori del settore turistico di Lido hanno deciso di investire. In totale almeno 8 milioni, cifra stimata per difetto. Le spese maggiori per le singole strutture ricettive (ben oltre il 50%) hanno riguardato gli ampliamenti, le ristrutturazione edilizie, le ripavimentazioni, i rifacimenti di camere e bagni. Per molte strutture basta osservare l’esterno per accorgersi dei cambiamenti: facciate, hall ed esterni completamente rifatti e migliorati.

Altri lavori restano invece nascosti all’occhio esterno, ma arricchiscono in egual misura struttura e territorio. Parliamo dei rifacimenti delle sale ristorante, delle scale o degli ascensori, delle camere e dei bagni, della sostituzione di porte e finestre. A Lido di Camaiore, per un buon tre stelle, si può considerare tra i 12 e i 15 mila euro la spesa necessaria per rifare una singola stanza, considerando i costi di muratura, idraulica, gli arredi, la mobilia, i corpi illuminanti, le tende e i professionisti necessari. L’altra faccia della medaglia è infatti l’indotto e il lavoro che, in due anni di forti investimenti, gli albergatori di Lido hanno garantito.

La parte del leone, in questo senso, l’hanno fatta gli hotel Bixio, Paris, Capri, Eur, La Vela e Bracciotti. E ancora gli hotel Biagi, Valdinievole, Alba Sul Mare, Siesta, Liù, Mariani, Luca, Dei Tigli.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.