Impiantistica sportiva a Massarosa: in arrivo una pioggia di contributi

MASSAROSA - Un contributo a fondo perduto del Coni di 200mila euro per la sistemazione della piscina comunale del capoluogo, un finanziamento di 150mila euro a tasso zero per l'adeguamento dei campi sportivi ed il completamento della dotazione di defibrillatori in tutte le palestre e gli impianti comunali.

-

Un risultato importante dichiarano il consigliere delegato allo sport Raffaello Giannini e il sindaco Franco Mungai per tutta l’impiantistica del comune di Massarosa.

E’ proprio di questi giorni, infatti, la notizia che il Ministero dello Sport, tramite il CONI, ha assegnato al comune di Massarosa un contributo a fondo perduto di 200mila euro. Con il finanziamento a tasso zero di 150mila euro in arrivo questo mese dal Credito Sportivo, verranno invece effettuati, lavori su tutti i campi sportivi per adeguarli alle nuove normative regionali e Coni.

Grazie all’ultima donazione tutte le palestre e gli impianti comunali massarosesi, saranno dotati di defibrillatore, indispensabile strumento salvavita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento