Inaugurata la mostra di Massimo Bettiol a Castiglione Garfagnana

CASTIGLIONE GARFAGNANA - A pochi giorni dal via del 41° Rally del Ciocco l'amministrazione comunale di Castiglione Garfagnana omaggia uno dei più bravi e innovativi fotografi che raccontano i rally da tutto il mondo con una mostra fotografica a lui dedicata.

-

 

La mostra delle foto di Massimo Bettiol è visitabile all’interno della suggestiva torre dell’orologio da poco restaurata proprio sopra la porta principale d’ingresso al borgo di Castiglione, all’apertura oltre che il primo cittadino Daniele Gaspari e il saluto di Valerio Barzella organizzatore4 del Ciocco Rally erano presenti anche alcuni equipaggi tra cui Andreucci-Andreussi, Campedelli/Canton e altri ancora, come il bravo pilota locale Federico Rossi e non solo, la mostra è assolutamente da vedere soprattutto per gli appassionati di rally e di fotografia , si tratta di un percorso fotografico in pieno stile di Massimo Bettiol in quanto il fotografo veneto in questi anni ha cambiato il modo di raccontare questo sport, nei suoi scatti non si vedono solo le vetture in gara e i protagonisti diretti, ma soprattutto, tanto colore, ambiente e curiosità, insomma aspetti che fino a pochi anni fa non venivano assolutamente evidenziati, Bettiol colloca le vetture in gara all’interno del territorio che ospita la manifestazione, per questo ogni scatto può diventare un cartellone promozionale e turistico del contesto raccontato insomma un vero innovatore. La mostra rimarrà visitabile all’interno di Castiglione garfagnana fino al 29 aprile

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.