Le Mura ospita San Martino: uno spareggio con le Lupe del San Martino

BASKET A1 DONNE - La seconda giornata della fase ad orologio vede il Gesam Lucca giocare in casa contro il San Martino di Lupari. Si tratta di una sorta di spareggio per il quinto posto ma con la prospettiva in caso di vittoria anche di riguadagnare almeno il quarto. Poi mancheranno solo le gare con Broni, ancora in casa, e Napoli in trasferta.

-

A tre giornate dalla fine della fase ad orologio, peraltro appena iniziata, i giochi per la poule-scudetto sono in parte fatti e quindi ancora da definire. Mentre infatti pare non vi siano più dubbi sul primo posto di Schio e la seconda piazza di Venezia, aleggia una discreta incertezza sui posti che vanno dal terzo al sesto posto. In lizza per le posizioni di rincalzo anche il Gesam Le Mura Lucca che con la sconfitta di Ragusa ha compromesso e non poco le possibilità di guadagnare un posto al sole. Chiaro che arrivare terzi significherebbe evitare lo strafavorito Schio in una eventuale semifinale e incrociare magari Venezia sempre fortissima, ma più abbordabile come testimonia la recente Coppa Italia. In tal senso domenica (ore 18) le biancorosse di coach Serventi ospiteranno il temibile San Martino di Lupari in una sfida che vale parecchio proprio per quanto suddetto. Le due squadre sono appaiate al quinto posto a quota 20 punti e quindi è facilmente intuibile che si tratterà di un vero e proprio spareggio. Lucca vuol vincere per continuare a sperare e comunque per cambiare il trend di un periodo un pò così. Saranno poi le ultime due gare con Broni, ancora al Palatagliate e la trasferta di Napoli ad indicarci il destino di Crippa & C. in chiave playoff. Intanto il pallone a spicchi racconta che all’andata, lo scorso 26 novembre, Lucca s’impose 81 a 73 ma non fu una passeggiata superare le patavime. Quel giorno si mise in grande evidenza la svedese Drammeh ma anche Battisodo e Udodenko fecero la loro parte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.