Lucchese a un passo dalla cessione

CALCIO SERIE C - La Lucchese potrebbe essere ceduta nel giro di poche ore. Il patron rossonero Arnaldo Moriconi, proprietario del 97 per cento del club, potrebbe vendere a Lorenzo Grassini, imprenditore con interessi in Gran Bretagna e non solo.

- 2

A portare avanti la trattativa anche l’ex direttore del Pisa (ma anche di Roma e Fiorentina) Fabrizio Lucchesi che in questi giorni ha lavorato per un preliminare che prevede la cessione del 70 per cento delle quote societarie rossonere. Il resto rimarrebbe a Moriconi per il 27 per cento, mentre Lucca United, Lucchese Partecipazioni e Moreno Micheloni terrebbero ognuno l’uno per cento. Il passaggio di proprieta’ potrebbe spostare una cifra vicina ai 750mila euro. In realta’ niente di nuovo. Si tratta di una trattativa in fase avanzata che ancora una volta mette in secondo piano la possibilita’ di far avvicinare alla societa’ rossonera gli imprenditori lucchesi interessati alla sorti della pantera e contattati dalla amministrazione comunale.

Commenti

2


  1. Speriamo che non sia il solito bandito. Le notizie su internet o sono assenti o non positive.


  2. Ho guardato tutte le informazioni su internet, ha società in vari paesi ed è a capo di una Holding Inglese com vari interessi, ho trovato un solo articolo negativo associato ad un certo Nobile Capuani ma leggendolo non ho trovato un collegamento con lui… mah speriamo bene, solvibile è solvibile, speriamo che li voglia “buttare” nella Mitica Pantera..

Lascia un commento