Partito Democratico: si dimette il segretario viareggino Guidi

VIAREGGIO - Filippo Guidi non è più il segretario del Partito Democratico di Viareggio. Lo ha annunciato oggi con una lettera inviata al direttivo del Pd nella quale spiega le ragioni della sua scelta. “Ho deciso di dimettermi, scrive, poiché è finita la voglia e la passione di fare politica” .

-

Guidi ammette la sconfitta elettorale che ha aumentato la sua personale sensazione di disagio e di difficoltà ed è per questi motivi che la sua decisione è irrevocabile. “Abbiamo fatto molti errori insieme, scrive ancora Filippo Guidi, ma anche cose buone che saranno utili nei prossimi anni al PD Viareggio”. Un ringraziamento infine viene rivolto al Capogruppo Luca Poletti, per la sua autorevole ed efficace azione all’interno del Consiglio comunale. Ora la palla passa in mano al segretario versiliese del Pd Riccardo Brocchini che dovrà guidare i prossimi passaggi politici che porteranno alla individuazione di un nuovo segretario.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento