Pericolo valanghe di livello 3

PROVINCIA DI LUCCA - Il Soccorso Alpino Speleologico Toscano, consiglia di astenersi da intraprendere scialpinismo o escursioni con le ciaspole a causa dell'elevato rischio valanghe causato dalle recenti nevicate su tutto l'arco appenninico.

-

Le recenti nevicate, il rialzo delle temperature e l’appesantimento della neve stanno profondamente trasformando le condizioni della montagna. Nelle ultime ore si segnala una generale criticità soprattutto in Appennino, dove si sono verificati distacchi nella zona del Monte Cusna e del Cerreto. La presenza di accumuli nevosi e cornici rende molto pericolosa qualsiasi tipo di attività.  Anche in varie zone delle Alpi Apuane si registrano condizioni caratterizzate da manto nevoso insicuro. Si consiglia di astenersi dall’intraprendere percorsi scialpinistici o escursioni con ciaspole, almeno fino a quando l’allerta valanghe, attualmente di livello 3, non scenderà.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.